Parole Fashion

Insane Daily, Parole Fashion: "Abaca o Canapa di Manila"

Scoprite che cos'è e a cosa serve Abaca, il tessuto naturale più eccentrico d'Inghilterra!

Mattia Fumagalli Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Canapa di Manila è la regina al Royal Ascot

La rubrica Parole Fashion continua con un particolare tessuto naturale utilizzato soprattutto per la produzione di cappelli grazie alla sua particolare flessibilità.

Il termine tecnico che affrontiamo è "Abaca o Canapa di Manila": fibra con la quale si fabbricano i tessuti grezzi e resistenti, ma anche stuoie, ceste e cappelli. Grazie alla sua forte resistenza è utilizzata per creare funi a prova di acqua salata (viene creata anche per corde e funi delle navi). La fibra è ottenuta dalla lavorazione delle foglie di abacà.

Abaca per i cappelli fashion
Dettaglio Abaca

 

Questa particolare fibra naturale è utilizzata nel Mondo fashion soprattutto per la creazione di spettacolari cappelli. Molti brand come Borsalino e Christys' London inventano ogni anno delle forme estroverse che fanno innamorare soprattutto le aristocratiche donne inglese.

La sfilata dei cappelli in Manila di Canapa più eccentrici la potete trovare ogni anno al Royal Ascot dove marchese e contesse fanno a gara per indossare il modello più stravagante e per averlo collaborano con i designer più esclusivi di Inghilterra.

Pippa e Kate Middletton
Pippa e Kate Middletton con cappello in Abaca al Royal Ascot

 

I designer si dilettano a creare cappelli stravaganti per forme, colori e materiali. Ed ecco che vi ho selezionato alcuni modelli molto insane:

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di Insane Inside

Riceverai i miei aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di Insane Inside