Parole Fashion

L'arte del lavorare l'esclusiva pelle Galuchat

Scopri nel dettaglio il termine fashion che affronta l'inserto Parole Fashion: "Galuchat"!

Mattia Fumagalli Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il "Galuchat" è il nuovo termine fashion di Insane Daily

Insane Daily nel suo inserto Parole Fashion racconta l'arte di lavorare una tipologia di pelle esclusiva e molto rara: "Galuchat".

Il "Galuchat" è un termine che serve ad indicare la pelle dello squalo gattuccio o della razza. È molto costosa a causa delle lavorazione che vengono effettuate per produrre il prodotto finito, infatti viene impiegata nel confezionare solo oggetti e accessori di prestigio sia nel mondo della moda che del design.

Parole Fashion:
Lo squalo gattuccio da cui si ricava il "Galuchat"
Il
Il "Galuchat" viene ricavato anche dalla pelle di razza

 

Il nome di questa pelle pregiata che è molto resistente e duratura nel tempo, deriva da chi per primo iniziò ad usarla nella metà del '700: un artigiano francese che prestava servizio presso la corte del re Luigi XV un certo Jean-Claude Galuchat.  

E da quel momento il "Galuchat" divenne una delle pelli più esclusive al mondo.

È applicata in molti modi e soprattutto serve a dare quel tocco elitario all'oggetto su cui viene applicata, parliamo sia di accessori come borse e occhiali ma anche nel settore del design viene impiegata per rifinire alcuni dettagli di mobili.

Finiture dei dettagli in
Bip Bip di Promemoria con piano d'appoggio in "Galuchat"
La borda in
La borsa di Louis Vuitton in "Galuchat"
Salvatore Ferragamo confeziona un anello in
Anello di Salvatore Ferragamo con finiture in "Galuchat"

 

Ed ecco un video che illustra la lavorazione artigianale del "Galuchat" la lussuosa pelle utilizzata sia nelle finiture di oggetti di moda ma anche di design:

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di Insane Inside

Riceverai i miei aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di Insane Inside