Parole Fashion

È sempre il momento di uno "Shooting" time

La parola fashion di Insane Daily è "Shooting", guarda come nasce e a cosa serve!

Mattia Fumagalli Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Oggi viene spiegato il termine fashion "Shooting"

Insane Daily ogni giorno ti accompagna con una perla del mondo della moda attraverso l'inserto Parole Fashion.

Il termine raccontato è "Shooting" con il quale si vuole indicare una sessione di scatti fotografici che vengono fatti in ambito di moda ma non solo.

Nel fashion world quando si parla di "Shooting" si intende di solito una serie di fotografie che serviranno poi a pubblicizzare la campagna della nuova stagione. Generalmente i set sono ambientati con scenografie per rendere ancora tutto più reale e d'impatto. Non si escludono le ambientazioni esterne in luoghi suggestivi che rispecchiano il concept della collezione che si andrà a lanciare.

La scelte delle immagini dello "Shooting"
Lo "Shooting" serve a creare forti immagini d'impatto

 

La parola "Shooting" è entrata come molti altri vocaboli inglesi nel nostro lessico comune, il suo significato non ha niente a che fare con il mondo della fotografia anzi descrivere l'azione dello sparo di un'arma da fuoco, archi o balestre; anche il lancio di razzi o missili può essere definito "Shooting" che è persino diventato una disciplina olimpica.

Declinato al mondo della moda lo "Shooting", in parole povere, indicata una sparata di sessioni fotografiche!

Lo "Shooting " della campagna di Tom Ford

 

Ora godiamoci il dietro le quinte della campagna di Dolce&Gabbana per vedere come si realizza uno "Shooting", i modelli lasciano poco all'immaginazione:

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di Insane Inside

Riceverai i miei aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di Insane Inside